(fotografata sul Monte Canin - Friuli Venezia Giulia)


(fotografata sul Monte Bondone - Trentino Alto Adige)


Achillea clavennae L.
ACHILLEA DI CLAVENNA



Asteraceae. Pianta alta 10-30 cm, grigio-argentea-tomentosa; rami ascendenti; odore aromatico. Foglie basali oblunghe lungamente picciolate. Infiorescenza in corimbo composto apicale, formato da 4-12 capolini.Fiorisce luglio settembre
Diffusa dalle Alpi orientali ai Carpazi, soprattutto su substrati calcarei o su marne calcaree, su pendii rocciosi soleggiati, in pascoli alpini sassosi.
In Croazia e Slovenia viene utilizzata nella preparazione di un liquore aromatico digestivo molto simile al nostro genepý, per il quale si usa invece Artemisia genipi.
Il nome generico Ŕ dedicato ad Achille, che ne avrebbe sfruttato le proprietÓ curative; la specie Ŕ dedicata al botanico Nicol˛ Clavena (XVII sec.).
va ad Achillea collina
torna ad A
torna all'indice