(fotografata a Campo di Venza - Monti Aurunci - Lazio)
Achillea collina (Becker ex Rchb. f.) Heimerl
ACHILLEA COMUNE


Asteraceae. Pianta alta 30-60 cm, fusto sottile, alla base incurvato-ascendente, sparsamente peloso; foglie composte 2pennatosette a contorno lanceolato, le cauline pił strette con rachide stretto e intero, lacinie divergenti ad angolo acuto e divisi in lobi ancora acuti (aspetto del lobo a cappuccio); pelose; aromatiche; infiorescenza con capolini numerosi formanti un corimbo, con ricettacolo provvisto di squame a margine scuro e rami dell'infiorescenza lanosi per peli biancastri; fiori piccoli, i periferici 4-5 ligulati, arrossati, lunghi circa la metą dell'involucro, i centrali tubulosi con corolla rosa e stimmi gialli che sporgono alla fioritura.Fiorisce da giugno a settembre.
Prati magri.
va ad Achillea filipendulina
torna ad A
torna all'indice