(fotografata al Monte Amaro di Opi-Abruzzo)
Alchemilla xanthochlora Rothm.
VENTAGLINA GIALLO VERDE

Rosaceae. Presente lungo tutto l'arco alpino e gli Appennini sino alla Calabria. Cresce in praterie e arbusteti di altitudine. Il nome generico allude all'antico uso di questa pianta da parte degli alchimisti: in realtà non veniva usata la pianta, ma le minute goccioline di rugiada che si formano sulle foglie per il fenomeno della guttazione (La guttazione consiste nell'eliminazione di acqua allo stato liquido dalle foglie che si verifica quando, per l'eccessiva umidità atmosferica, la traspirazione non può avvenire regolarmente o quando la quantità d'acqua assorbita dalle radici è superiore a quella traspirata dalle foglie. Il fenomeno avviene attraverso gli stomi o gli idatodi).Le goccioline venivano raccolte e costituivano la cosiddetta "acqua celestiale" o "acqua dei saggi". Il nome specifico allude al colore verde-giallastro delle foglie. Periodo di fioritura : giugno-agosto.

va ad alkanna graeca
torna ad A
torna all'indice