(fotografata a Monte Faggeto-Monti Aurunci-Campodimele-Lazio)
Allium flavum subs. flavum
AGLIO GIALLO

Amaryllidaceae. Pianta perenne, alta 20-40 cm. Bulbo semplice, ovoide di 1-1,5 cm, con tuniche papiracee bruno chiare. Scapo robusto avvolto dalle guaine nel terzo inferiore. Foglie glauche con base allargata e porzione apicale lineare-canicolata, semicilindrica. Inflorescenza multiflora, senza bulbilli. Spata bivalve, persistente, lunga fino al doppio dell'ombrella. Peduncoli 8-13 mm, spesso arcuato-discendenti. Tepali giallo-citrini, arrotondati all'apice. Filamenti sporgenti oltre i tepali, con antere giallo-dorate.Fiorisce giugno-luglio Macchie e garighe, pendii petrosi dai 300 fino ai 2000 m.
Presente in Liguria, nelle Marche Umbria e dal Lazio in gił. Assente in Sardegna.
Scheda tratta dal sito http://www.actaplantarum.org
va ad allium lusitanicum
torna ad A
torna all'indice