(fotografato a Monte Puzzillo-Abruzzo)
Allium ochroleucum Waldst. & Kit.
AGLIO GIALLASTRO

Amaryllidaceae. Bulbo allungato, subcilindrico, avvolto da una guaina di tuniche dissolte in un manicotto di fibre grigiastre simile a quello di una sesleria, scapo gracile, cilindrico, nudo; foglie piane, lineari, larghe 2-3 mm, lunghe quanto il fusto; ombrella sferica diametro 2 cm, densa, spata persistente, con 2 valve; peduncolo 6-8 mm, tepali giallastri, 4-5 mm ottusi, stami lungamente sporgenti. Fiorisce giugno-agosto. Rupi e prati aridi calcarei, Illirico appenninica, Alpi Orientali dal Carso Triestino al Piave fino ai Lessini, Appennino settentrionale dalla Liguria alle Alpi Apuane e monte Giovo, Appennino Centrale sul Vettore e Gran Sasso.

va allium oleraceum
torna ad A
torna all'indice