(fotografata al Monte Schiara-Veneto)


(fotografata al Monte Canin - Friuli Venezia Giulia)

Aquilegia einseleana F.W. Schultz


Ranuncolaceae. Pianta erbacea, perenne alta 20 - 40 cm (la più piccola fra le varie specie del genere Aquilegia) con fiori blu scuro (quasi violetti).
I fiori sono strutturati in più piani simmetrici (fiori attinomorfi) con petali separati (dialipetali). La parte esterna consiste in un verticillo formato da 5 tepali petaloidi di forma spatolata. Quella interna è composta da 5 nettari petaloidi di colore azzurro - violetto con 5 carpelli (pistilli) liberi. Gli stami sono all’incontrario numerosissimi (più di 50). I petali interni inoltre hanno uno sperone dritto (o lievemente curvo). Fiorisce da giugno a luglio.
Endemica delle Alpi Orientali.
va ad aquilegia nugorensis
torna ad A
torna all'indice