(fotografata a Monte Sant'Angelo - Monti Aurunci - Lazio)
Asphodeline liburnica (Scop.) Rchb
ASFODELO DELLA LIBURNIA

Xanthorrhoeaceae. Pianta alta fino a un metro. Fusto eretto, cilindrico, liscio, piuttosto esile. Foglie presenti solo nella parte inferiore del fusto, lineari (foglie assenti sotto lo scapo fiorale, presenti soltanto nella parte inferiore del fusto), peduncoli fiorali pił lunghi delle brattee, fiori numerosi inseriti in un racemo cilindrico abbastanza lasso 6 tepali liberi, gialli, con una stria verde centrale. Fiorisce da aprile a luglio.
Pendii aridi e sassosi, dai 200 fino ai 1300 m.
va a asphodeline lutea
torna ad A
torna all'indice