(fotografata al Gran Sasso- Abruzzo)
Astrantia pauciflora Bertol.
ASTRANZIA DEGLI APPENNINI

Apiaceae. Le infiorescenze sono dense ombrelle e hanno fiori ermafroditi e maschili.Le brattee dell'infiorescenza sono bianche o rosa e spesso hanno una punta verdognola.Fiorisce da giugno ad agosto. Rupi calcaree e pascoli subalpini 1200-2500 m.ENDEMICA.
Il nome scientifico della specie Astrantia puņ essere messo in relazione con la parola greca astron "stella" e quindi riferirsi all'involucro dell'infiorescenza, le cui brattee sono appunto disposte a stella. Il nome puņ anche derivare dalla parola "magistrantia", ossia radice maestra.
va ad Asyneuma limonifolium
torna ad A
torna all'indice