(fotografata a San Menaio - Puglia)


(fotografata a Cres- Croazia)

Atriplex prostrata Boucher ex DC.
ATRIPLICE COMUNE


Chenopodiaceae. Pianta dalle foglie triangolari. Fiorisce da luglio a settembre.
Cresce come infestante delle colture sarchiate e anche presso le concimaie, su ruderi, per lo pił su suoli pesanti, umidi e ricchi in composti azotati, da neutri a basici, anche subsalsi, dal livello del mare ai 600 m circa.
Il nome generico, gią in uso presso gli antichi, deriva dal greco 'atraphaxis' (non nutriente, da 'trefo'), per lo scarso valore nutritivo di queste piante; il nome specifico allude al portamento prostrato dei fusti.
va ad Atropa belladonna
torna ad A
torna all'indice