(fotografata a Monte Alburno -Campania)
Barbarea bracteosa Guss.
ERBA DI SANTA BARBARA BRATTEATA

Brassicaceae. Pianta perenne o bienne alta fino a 50 cm, con fusto ascendente striato. Foglie basali quasi sempre completamente divise, con picciuolo lungo almeno quanto la lamina, che si presenta ellittica e spesso accompagnata alla base da 2-5 coppie di segmenti minori. Foglie cauline pennatosette con 2-4 coppie di segmenti sottili e segmento terminale spatolato e dentato decisamente pił grande. Racemi lineari con brattee almeno nella metą inferiore. Petali gialli 5 mm.Fiorisce aprile- giugno.
Incolti umidi, dai 500 fino ai 2200 m.

va a barbarea rupicola
torna a B
torna all'indice