(fotografata ai Monti Aurunci-Lazio)
Bellis sylvestris Cirillo
PRATOLINA AUTUNNALE

Asteraceae. Pianta perenne erbacea, alta 10-30 cm, con fusto semplice afillo. Foglie tutte riunite in rosetta basale, oblanceolate, pubescenti, ottuse, lunghe fino a 8 cm e larghe fino a 3 cm, a margine dentellato; la lamina, a 3-5 nervi sporgenti che si riduce gradualmente in un picciolo strettamente alato lungo 2-4 cm.. Fiori in capolino unico, largo 3-4 cm, con squame appuntite; ligule bianche, spesso tendenti al rosa, fiori tubulosi gialli o arrossati. Fiorisce da settembre a giugno
Boschi, incolti pascoli, oliveti, ai margini delle strade da 0 a 1.400 metri.
Bellis sylvestris Cirillo può essere confusa con la molto più comune Bellis perennis L. da cui si distingue per le foglie che quest'ultima ha spatolate e bruscamente ristrette nel picciolo e per le squame del capolino che sono ottuse
va a Bellium bellidioides
torna a B
torna all'indice