(fotografata a Monte San Magno- Monti Ausoni - Lazio)


(fotografata a Monte Canin - Friuli Venezia Giulia)
Biscutella laevigata L.
BISCUTELLA MONTANINA


Brassicaceae. Arbusto non pił alto di 50 cm, perenne, erbaceo, dai vistosi fiori gialli, peduncolati fino a 1 cm (spesso ramificati) e formano dei racemi apicali lassi, corolla aperta con petali lineari spatolati.Foglie basali in rosetta, oblanceolato-lineari, progressivamente ristrette verso la base; foglie cauline assenti o molto ridotte, all'ascella delle ramificazioni. Siliquette elittico- rotonde, appaiate. Fiorisce da marzo a settembre
Prati sassosi, pascoli, ghiaioni (macereti); perlopił su calcare fino a 2500 m.
Il nome del genere (Biscutella) deriva dalla particolare forma del frutto a "doppio scudo" o "occhialini"
va a biscutella morisiana
torna a B
torna all'indice