(fotografata a Cres-Croazia)
Blackstonia perfoliata (L.) Huds.
CENTAUREA GIALLA

Gentianaceae. Pianta eretta, di 10-41 cm, pruinosa, bluastra, fusto con 4 angolature superiormente; foglie opposte, triangolari ovate, coronate alla base in coppia; fiori in infiorescenza a racemo, fiori 6-8 meri, calice diviso fin quasi alla base, pił corto della corolla; corolla gialla, con un corto tubo campanulato e 6-8 lobi aperti. I fiori, come altre genzianacee, si chiudono al primo pomeriggio.Fiorisce da giugno ad agosto.
La sottospecie B.GRANDIFLORA presenta il tubo della corolla lungo due o tre volte il calice e le foglie saldate per tutta la base.
La sottospecie B.SEROTINA presenta il calice lungo quasi il tubo della corolla e le foglie saldate solo per parte della base.
Prati calcarei, comunitą di cespugli bassi, suoli stagionalmente umidi, ricchi o argillosi, dune; predilige le zone calde, da abbastanza comune a RARA.
Europa centrale e meridionale, a nord di stende fino alla Gran Bretagna ed Irlanda (ovest).
Il nome generico "Blackstonia" deriva dal botanico e farmacista londinese del secolo XVIII, John Blackstone, il nome della specie, perfoliata, significa in latino, attraverso le foglie, e si riferisce al fatto che il fusto sembra forare le foglie.
va a Blitum bonus-henricus
torna a B
torna all'indice