(fotografata a Canale Martini - Monti Aurunci - Lazio)
Calepina irregularis (Asso) Thell.
MIAGRO


Brassicaceae. Pianta verde-grigiastra, generalmente glabra, con fusti di 30-80 cm, prostrato-ascendenti e molto ramificati; foglie radicali oblunghe, intere o grossolanamente dentate; le cauline alterne, alla base di ramificazioni laterali, dentate acutamente, di forma sagittata e abbraccianti con orecchiette appuntite; fiori in racemi allungati, piccoli a petali bianchi. Fiorisce febbraio-maggio.
Margini di coltivi, incolti erbosi, da 0 a 600 m
va a Callitriche stagnalis
torna a C
torna all'indice