(fotografata a Tramuntana-Cres-Croazia)

(fotografata a Vallone di Taranta - Maiella- Abruzzo)
Campanula fragilis Cyr.
CAMPANULA NAPOLETANA

Campanulaceae. Piccolo suffrutice alto 10-30 cm, fusto prostrato-ascendente, lignificato alla base, foglie sempreverdi, le basali ovato-cordate con margine crenato dentato riunite in rosette sterili dalle quali si dipartono i fusti fioriferi; fogli cauline ovali-lanceolate e pił piccole della basali: fiori peduncolati, solitari o a 2-3 in racemi; corolla gamopetala azzurra con lacinie lunghe 1-2 volte il tubo. Frutto a capsula triloculare.
Rupi calcaree, anche su vecchi muri, predilige le esposizioni pił fresche. Fiorisce da giugno a settembre.
RARA Fascia costiera (da 0 a 300-400 m). Camerofita suffruticosa. Endemica Italia centro meridionale.
va a campanula garganica
torna a C
torna all'indice