(fotografato al San Vito Lo Capo - Sicilia)
Carduus argyroa Biv.
CARDO ARGENTEO

Asteraceae. Pianta erbacea alta 2-8 dm. Fusto eretto, ramoso su tutta la lunghezza, con ali ampie (1-2 cm) munite di spine robuste; foglie robuste e generalmente venate di bianco, lobate o incise fino a 4/5 , spinose, con peli lisci unicellulari: Capolini solitari riuniti a 2 -4, involucro ovoide, squame all'apice con spina pungente, corolla rosea (purpurea), pappo superante le lacinie coralline. Fiorisce aprile maggio
Pascoli, incolti, bordi delle strade (0 - 600 m).
va a Carduus carlinifolius
torna a C
torna all'indice