(fotografata a Mitikas- Etoloacarnania- Grecia)
Carlina lanata L.
CARLINA LANOSA

Asteraceae. Fiori cilindrici con lanositą biancastra, semplici o corimbosi in alto. Foglie inferiori amplessicauli, pił o meno oblanceolate pennato-lobate con 7-9 paia di segmenti relativamente molli e subspinosi, foglie medie e superiori progressivamente lanceolate, pił rigide con spine gialle (5-8 mm) laterali ed apicali.
Capolini (diametro 2-3-5 cm) apicali oppure sessili nelle dicotomie; foglie involucrali esterne lanceolate, lanose, ricurvo-patenti ed acutamente spinose, superanti l'involuco, squame esterne lanceolate, spinose, squame raggianti lesiniformi, le esterne bruniccie le interne di un bel roseo-violaceo, a lancetta, con porzione colorata caduca. Corolla paglierina, filiforme. Fiorisce giugno-agosto
Incolti, pascoli aridi, lungo le vie, steno-mediterranea.
va a Carlina sicula
torna a C
torna all'indice