(fotografata a Prato di Campoli - Lazio)
Centaurea calcitrapa L.
FIORDALISO STELLATO

Asteraceae.Pianta erbacea alta 15-50 cm, con fusti prostrato-ascendenti e numerosissimi rami divaricati, ragnatelosi o subglagri, ruvidi, angolosi in alto. Foglie basali in rosetta, quasi sempre scomparse al momento della fioritura, pennatosette o pennatopartite, picciolate. Capolini numerosi, ascellari o apicali, sessili o brevemente peduncolati e cinti da foglie fiorali lineari; involucro piriforme con squame esterne verde lucide con stretto margine scarioso e portanti all'apice una spina mediana lunga e robusta, giallognola. Fiori roseo-porporini (raramente bianchi), tutti tubulosi, i periferici sterili, raggianti, i centrali ermafroditi. Fiorisce giugno-agosto
Incolti aridi, ruderi, bordi stradali, vigneti, da 0 a 1400 m s.l.m.
va a Centaurea chrysocephala
torna a C
torna all'indice