(fotografato in Sicilia)

Centaurium maritimum (L.) Fritsch
CENTAURO MARITTIMO


Gentianaceae. Pianta erbacea annuale, glabra e glaucescente, alta 5-30 cm, con fusto eretto-ascendente, unicaule, tetragono, semplice o poco ramificato, con internodi maggiori delle foglie cauline. Foglie intere, le inferiori in rosetta, suborbicolari, marcescenti prima dell'antesi; le cauline opposte, sessili ovali, le superiori ovato-lanceolate, generalmente mucronulate all'apice. Infiorescenza in cime pauciflore fiore giallo. Fiorisce aprile maggio.
Garighe, pascoli aridi, depressioni sabbiose periodicamente inondate, su substrato siliceo, da 0 a 600 m s.l.m.

va a centaurium pulchellum
torna a C
torna all'indice