(fotografato a Pian della Croce-Monti Lepini- Lazio)
Cerastium arvense L.
PEVERINA MINORE

Caryophyllaceae. E' una pianta bassa,altezza fino a 30 cm, dai frutti pelosi; i fusti non fioriferi sono prostrati e quelli fioriferi pi eretti. Le foglie sono strette e lanceolate. Fiorisce da aprile ad agosto. Il fiore bianco con petali profondamente bifidi e lunghi il doppio dei sepali.
Il frutto una capsula cilindrica con dieci denti. E' diffuso nei campi aridi, lievemente acidi, lungo i terrapieni e cigli stradali.
La caratteristica condivisa da tutto questo genere, la capsula pi lunga che larga, la quale libera il seme solo nell'aria secca, garantendone la dispersione. Questa capsula spesso ricurva, simile al corno di una mucca, In greco "corno" si dice keras, e questo termine nella sua forma latina "cerastium" venne adottato come nome botanico di questa pianta.
Si conoscono 100 specie di Cerastium, distribuite prevalentemente nelle regioni temperate.
va a cerastium decalvans
torna a C
torna all'indice