(fotografato a Cres-Croazia)


(fotografato sopra Val Fondillo - Abruzzo)
Chaenorhinum minus (L.) Lange
LINAJOLA COMUNE


Plantaginaceae. Pianta alta 7,50-25 cm, eretta, ramificata e pelosa; foglie strette e lanceolate, disposte per lo più in modo alterno ; fiori con corolla porpora chiaro, sepali stretti e un corto sperone; fiorisce da maggio a settembre. Frutto è un capsula ovale e si apre per mezzo di diversi denti, i semi solo allungati e costoluti.
Abbastanza comune nei terreni arati nell'Italia centro-settentrionale,terreni incolti e lungo le scarpate delle strade, rara nel Sud, manca in Sardegna.
Differisce da Linaria vulgaris perchè la corolla non è completamente chiusa dal "palato", cioè la piegatura del labbro inferiore. A questo aspetto di bocca aperta si riferisce il nome botanico che proviene da due parole greche: "chaino" che significa appunto "a bocca aperta" e rynchos che descrive l'aspetto del fiore simile ad un muso.
va a Chaerophyllum hirsutum
torna a C
torna all'indice