(fotografata all'Appia Antica-Itri-Lazio)

Charybdis pancration (Steinh.) Speta
SCILLA MARITTIMA


Geofita a fioritura tardo-estiva, parente stretta di C. undulata, dalla quale facilmente distinguibile per le dimensioni generali della pianta (C. undulata, negli esemplari di maggiori dimensioni lo scapo supera a stento i 50 cm di altezza, nella specie in esame supera spesso 1,20 m d'altezza), per la colorazione dei fiori, arrossati in C. undulata e per la forma dei tepali, molto assottigliati in C. undulata; anche le foglie sono completamente diverse, appressate al suolo e con margine fortemente ondulato in C. undulata, di dimensioni estremamente maggiori e non appressate al suolo in C. pancration.
Presente in Liguria e Toscana, e C. pancration (Steinh.) Speta, presente Lazio, Abruzzo, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna dove vegeta fin oltre i 1000 m di quota
va a Cheirolophus crassifolius
torna a C
torna all'indice