(fotografato a Prazzo-Piemonte
foto di Piero detto Scugnizzo)

Cirsium montanum (W. & K.) Sprengel
CARDO MONTANO

Asteraceae. Fusto eretto, ramoso, foglioso, striato, alto oltre 1 metro, foglie grandi, profondamente suddivise in lobi, capolini in genere con 3-6 fiori in glomeruli, corolla purpurea Fiorisce da giugno ad agosto
Boscaglie umide e forre da 500 a 1800m di altitudine. Alpi e Appennino settentrionale
Pianta medicinale Il nome deriva da Da kirsos = varici perchè si usava contro le vene varicose
va a cirsium spinosissimum
torna a C
torna all'indice