(fotografato al Monte Corrasi-Sardegna
substrato:detrito calcareo)

Clinopodium sardoum (Asch. & Levier) Peruzzi & F. Conti
ACINO SARDO

Lamiaceae. Pianta perenne con rami prostrati e ascendenti, lunghi 10-25 cm. Foglie picciolate, ovali e lanceolate, verdi nella pagina superiore. Fiori violacei ed azzurri, distanziati dalle foglie, corolla bilabiata e pelosa. Fiorisce da aprile a giugno.
Vegeta soprattutto in substrati calcarei con intrusioni in terreni scistosi, in rupi, garighe e detriti tra gli 800 e i 1400 m.
Specie endemica delle montagne calcaree centro orientali; Supramonte, Monte Albo, Montarbu, Tonneri e nel Gennargentu.
va a clinopodium vulgare
torna a C
torna all'indice