(fotografati nei Monti Aurunci-Lazio)


(a sinistra Crocus vernus, a destra Crocus suaveolens
fotografati nel Monte Erigheta - Monti Lepini-Lazio)

Crocus suaveolens Bertol.


Iridaceae. Foglie erette lunghe quanto il fiore con il fusto rivestito da una sola foglia inguainante. Fiore profumato Si distingue da C. biflorus che ha una sola stria sui petali interni.Ha spata in genere unica e cormo con tuniche dissolte in fibre sottili e per gli stimmi interi , endemica delle regioni centro-meridionali tirreniche (Campania, Lazio e forse Umbria).
va a Crocus thomasii
torna a C
torna all'indice