(fotografati al Monte Lupone - Monti Lepini- Lazio)
Cyclamen hederifolium Aiton

Primulaceae. Pianta di 10 cm, con tubero sferico; foglie verde scuro con variegature verde chiaro o argento nella pagina superiore, rossastre, inferiormente, compaiono in autunno, dopo i fiori e persistono fino alla fine della primavera successiva.
I fiori compaiono in settembre sono lunghi 2-3 cm di colore variabile dal malva al rosa-pallido.I tuberi vecchi producono moltissimi fiori.
Protetta. Boschi misti decidui, boschi montani di abete e faggete. Italia, Grecia. Questa pianta ha notevoli proprietà: emmenagoghe cioè regola il flusso mestruale, vermifughe cioè elimina i vermi intestinali e purganti, ma anche è dotata di proprietà abortive. L'uso deve essere moderato perchè le radici sono tossiche.
va a Cyclamen purpurascens
torna a C
torna all'indice