(fotografato a Calagonone-Sardegna
substrato: detrito di falda calcareo)

Daucus carota L.
CAROTA SELVATICA

Apiaceae. Pianta eretta alta 30-90 cm, con peli rigidi, fusti striati, solcati e foglie molto divise, radici coriacee dall'odore di carota (essendo l'antenata dell'omonimo ortaggio).
Infiorescenza a fiori bianchi ad ombrella, formata da 20-40 raggi con involucro di 7-10 brattee laciniate.La corolla composta da 5 petali bianchi arrotondati e di dimensioni diverse.Il fiore centrale dell'infiorescenza spesso rosso-purpureo. Fiorisce da aprile ad ottobre.
L'infruttescenza concava come un piccolo nido.
Prati aridi, incolti, campi, cespuglieti, dal litorale alla media montagna. Di provenienza euroasiatica, diffusa in quasi tutte le zone del mondo.
La carota ricca di vitamina A (Betacarotene), B, C, PP, D ed E, nonch di sali minerali e zuccheri semplici come il glucosio. Per questo motivo il suo consumo favorisce un aumento delle difese dell'organismo contro le malattie infettive.
va a delphinium fissum
torna a D
torna all'indice