(fotografato nel Carso triestino
foto di Serena Kuhar)

Dictamus albus L.
FRASSINELLA

Rutaceae. Pianta di 60-120 cm, con intenso profumo di limone o di cinnamomo; foglie semplici pennate, con 7-11 foglioline ovato-lanceolate, finemente seghettate, lunghe 5-8 cm; fiori in eretto racemo terminale; petali 5, rosa con venature scure, lunghi 2-3 cm, 4 diretti verso l'alto, il quinto ripiegato; sepali lunghi 5,6 - 8 mm. Fiorisce da maggio a giugno.
Dirupi rocciosi assolati, boscaglia di quercia, boschi radi e misti di quercia e pino, predilige le zone calde. RARA. PROTETTA.
Europa centrale e meridionale.
Tutta la pianta - che appartiene alla famiglia delle Rutaceae, come gli aranci e i limoni - è ricoperta di ghiandole che contengono un olio essenziale dall’aroma di limone. L’olio produce un vapore infiammabile; in giornate molto calde l’aria intorno alla pianta può prendere fuoco senza che questa ne rimanga danneggiata. Può provocare forti irritazioni e bruciature sulla pelle, in alcuni casi addirittura febbre.

va a digitalis ferruginea
torna a D
torna all'indice