(fotografata a Ciampino-Lazio)
Dittrichia viscosa (L.) Greuter
ENULA CEPPITONI

Asteraceae. Pianta erbacea perenne, pubescente, ghiandolosa, viscosa, fusti eretti alti 30- 70 cm, legnosi alla base, foglie sessili, lanceolate amplexicauli, intere o dentellate al margine, le superiori progressivamente ridotte, fiori gialli riuniti in capolini a loro volta raggruppati in ampie pannocchie piramidali; fiori centrali del capolino tubulosi, i periferici ligulati; frutto ad achenio con pappo giallastro.Fiorisce da settembre ad ottobre.
Incolti, bordi delle strade, ruderi, macerie su suoli smossi e nitrificati. Comunissima. Dalla fascia costiera a quella submontana (da 0 a 900-1000 m). Emicriptofita scaposa. Circum-mediterranea.
Le foglie fresche,pestate, venivano utilizzate come antiemorragico e antisettico nelle piccole ferite.

va a Doronicum columnae
torna a D
torna all'indice