(fotografato all'isola di Cres-Croazia)
Doryncium pentaphyllum Scop.
TRIF0GLINO LEGNOSO

Fabaceae. Pianta perenne alta 10-80 cm, con fusto legnoso non solo alla base a corteccia scura, rami eretti, ascendenti, erbacei, sericei, grigio-verdastri per peli omogeneamente appressati.
Foglie a 5 segmenti quasi uguali fra loro larghi 2-3 mm e lunghi fino a 12 mm, sericei, glauchi; rachide nullo, in modo tale che le foglie sembrano palmate.
Fiori in capolini globosi di 3-20 fiori su un peduncolo corto, avvolti da una foglia bratteiforme a due-tre segmenti lineari; fiori su pedicelli subnulli, piccoli, ermafroditi, pentameri, pentaciclici, zigomorfi; calice gamosepalo densamente pubescente di 2-3 mm con denti scuri; corolla papilionacea bianca lunga 3-6 mm con vessillo decisamente apiculato; ovario semiinfero formato da 1 carpello uniloculare, 1 stilo con stimma apicale, 10 stami, di cui 9 concresciuti. Frutto : legume deiscente, ovoide di 3-5 mm, striato, glabro di colore bruno rossastro contenente 1 o 2 semi. Fiorisce aprile - luglio
Prati umidi, anche salmastri, macchia mediterranea, bordi di vie dal livello del mare fino a 1300 metri.
Scheda a cura di di Daniela Longo tratta dal sito http://www.actaplantarum.org/floraitaliae/
va a draba aizoides
torna a D
torna all'indice