(fotografata a Monte Cucco- Umbria)
Draba aizoides L.
DRABA GIALLA

Brassicaceae. Piccola pianta perenne sempreverde, originaria dell'Europa e del Caucaso. Forma densi ciuffi costituiti da piccole foglie lineari, lunghe circa un centimetro, di colore verde scuro, che presentano una leggera peluria sulla pagina inferiore; in primavera produce fusti sottili, eretti, lunghi 10-15 cm, che portano 8-10 piccoli fiori di colore giallo oro, a 4 petali, riuniti in racemi. In natura queste piccole piante si sviluppano tra le fessure delle rocce, in genere ad altitudini medie
Il nome del genere deriva dal greco "drbe" erba. Il nome specifico deriva dal greco aizon, a sua volta composta da "ai" sempre e "zo" io vivo e da edos sembianza.
va a draba aspera
torna a D
torna all'indice