(fotografato a Nemi-Lazio)


(fotografato alle gole di Celano-Abruzzo)
Equisetum arvense L.


Equisetaceae.Pianta erbacea perenne; il rizoma strisciante, con fusti sterili e cilindrici, esili, striati, di colore verde scuro, con foglie squamose saldate al fusto come un collare. I fusti fertili sono semplici, biancastri, nodosi e alla sommit portano gli sporangi, formanti una spiga conica, color giallo ocra. Marzo maggio
Alla caduta delle spore lo strobilo scompare e il fusto fertile diviene simile a quello sterile
Comune nei luoghi umidi. 0-2000 m.
va ad equisetum hyemale
va ad E
torna all'indice