(fotografata a Cres-Croazia)


(fotografata a Monte Amaro di Opi - Abruzzo)
Euphorbia myrsinites L.


Euphorbiaceae.Pianta perennante 20-30 cm di grandezza, a portamento emisferico, con fusti spessi, prostrati o ascendenti, glauchi, glabri e molto fogliosi.
Foglie consistenti e succulente, glauche e glabre, le inferiori eretto-patenti o patenti, le superiori ± eretto patenti, gradualmente pił grandi di quelle inferiori, da ovali a arrotondate ed apice a corto mucrone.
Infiorescenza ad ombrella a 5-7 raggi, con brattee cuoriformi, le pił grandi 16x16 mm., involucro di ca. 5 mm, ghiandole gialle o aranciate, con 2 cornetti bilobi all'apice.Fiorisce da maggio a giugno.
Frutti capsula subglobosa liscia o con piccole verruche, contenente semi bianchi, con rughe anastomasate a rete, (come il nocciolo di una pesca).
Predilige pendii sassosi, rocce e pietraie (600- 1900 m.)
Areale con centro attorno al Mar Nero,(clima continentale steppico con inverni freddi, estati calde e precipitazioni sempre molto scarse).
Distribuzione in Italia: Emilia-Romagna,Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise,Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia. VELENOSA.
va a euphorbia nicaeensis
va a E
torna all'indice