(fotografata a Capo Comino-Sardegna-
substrato: sabbia)

Euphorbia paralias L.
EUFORBIA MARITTIMA

Euphorbiaceae. Erbacea alta 30-60 cm rigida, di colore bruno verde; fusto con foglie scagliformi alla base.
Foglie spesse, carnose, ovali, acuminate, imbricate, lunghe 5-20 mm: ombrelle con 3-6 raggi; brattee ampiamente ovali, non unite, ghiandole dell'involucro con piccole corna; frutti appena bitorzoluti.
Il genere ha preso il nome Euphorbia da un uomo chiamato Euphorbos, medico di re Giuba di Mauretania nel I secolo a.c. il quale avrebbe usato la pianta per scopi curativi nell'Africa del Nord.
va a euphorbia peplus
va a E
torna all'indice