(fotografata a Ciampino- Lazio)
Fumaria officinalis L.

Papaveracee. Pianta annua a portamento rampicante-eretto, ramificata; foglie finemente pennatosette e lunghe infiorescenze racemose di fiori di 5 mm, di colore violetto ad unico piano di simmetria; il petalo superiore speronato e chiude i due laterali e quello inferiore. Fiorisce aprile-ottobre.
Comune in tutta Europa dalla pianura fino a 900 m. Infestante nei campi, vigneti, negli incolti, lungo i cigli delle strade e nei ruderi.
Il genere prende il nome dal latino "fumus" per l'aspetto nebuloso simile a fumo, delle foglie grigio-verdi.

va a fumaria parviflora
torna a F
torna all'indice