(fotografato a Ciampino- Lazio)
Galium aparine L.
ATTACCAVESTI

Rubiacee. Pianta di 60-200 cm fusto peloso, prostrato o ramicante, ingrossato ai nodi, foglie lineari, larghe 4-8 mm, con margini muniti di piccoli aculei rivolti all'indietro, come pure sul fusto.
Foglie 6-8 riunite in verticilli,fiori portati da brevi peduncoli, sbocciano in cime ascellari, corolla con 4 lobi, bianca, 2 mm di diametro. Fiorisce da febbraio a settembre.
Frutto semisferico con spine uncinate.
Campi coltivati, aree antropizzate, argini dei fiumi, siepi, bordi dei boschi, greti marini. Comune. Europa .
va a Galium magellense
torna a G
torna all'indice