(fotografato al Monte Lupone -Monti Lepini- Lazio)

Geranium robertianum L.
ERBA ROBERTA, ERBA CIMICINA

Geraniacee. Pianta di 20- 50 cm. Fusto con sfumature rosse. Foglie costituite da tre foglioline completamente separate, lobato pennatosette. La pianta, sminuzzata, emana un odore leggermente nauseante.
Fiorisce da aprile a settembre. Fiori rosa-rossi, appaiati. Petali lunghi 9-12 mm, rosa, con tre strisce biancastre longitudinali, arrotondati, non smarginati all'apice. Sepali lunghi 6-7 mm, antere di color rosso bruno.Fusto prostrato od eretto, peloso.Il frutto è glabro ed il seme rugoso
Boschi di latifoglie, misti ed aghifoglie, boschi di montagna, pendii sassosi, muri; pianta nitrofila; cresce molto bene quando c'è elevata umidità atmosferica; frequente nella maggior parte d'Europa.
Nel medioevo si pensava, secondo la "dottrina dei segni" (le proprietà curative della pianta sarebbero rivelate dalla sua forma e colore) che curasse disturbi del sangue ed arrestasse le emorragie poichè i fusti pelosi e le foglie diventano rosso fiamma in autunno quando la pianta vive in luoghi asciutti ed esposti.
L'etimologia del nome generico (Geranium) si riferisce alla parola greca ”ghéranos” che significa “gru”. Questa associazione probabilmente è nata molto anticamente ed è dovuta alla particolare forma (a becco) dell'ovario e del frutto delle piante di questo genere.
Si ritiene che la parola robert, da cui robertianum, sia una distorsione del latino ruber, rosso, ma può anche essere derivata dal nome di un antico duca di Normandia cui nel medioevo fu dedicato un celebre trattato di medicina; il nome popolare "erba cimicina" allude alla sensazione olfattiva, del tutto simile a quella creata dalle cimici dei campi.
Essendo una pianta ricca di tannini è spesso usata in fitoterapia, le sono riconosciute le seguenti proprietà: diuretica  (facilita il rilascio dell'urina), antireumatica, vulneraria (guarisce le ferite), emostatica (blocca la fuoriuscita del sangue in caso di emorragia), astringente (limita la secrezione dei liquidi) e antispasmodica (attenua gli spasmi muscolari, e rilassa anche il sistema nervoso).

va a geranium rotondifolium
torna a G
torna all'indice