(fotografata a Maria di Camerota - Campania)
Hedypnois rhagadioloides (L.) F.W. Schmidt
RADICCHIO TUBULOSO

Asteraceae. Pianta erbacea annuale, alta 3-25 cm, assai polimorfa, glabrescente o pelosa, con fusti ascendenti, pił o meno gracili, semplici o sparsamente ramificati con una foglia ridottissima alla biforcazione e con uno o numerosi capolini. Foglie basali in rosetta, lanceolato-spatolate, intere o dentellate, talvolta pennatifide, con sparse setole lucide ai margini e sulla lamina; le cauline sessili, lanceolate, semiabbraccianti, per lo pił intere. Capolini spesso chinati prima dell'antesi, con involucro prima cilindrico, alla fruttificazione subsferico, con peduncoli appena o poco ingrossati in alto; squame involucrali in due serie: le esterne piccole, triangolari, le interne lineari e serrate, spesso arrossate e con dentelli sparsi all'apice, alla fruttificazione ingrossate, ricurve e indurite, avvolgenti i frutti e aprentisi a formare una corona. Fiori tutti ligulati, ermafroditi, di color giallo, esternamente ocrati. Fiorisce marzo - giugno.
Incolti, garighe, pascoli aridi, da 0 a 1000 m s.l.m.
va a Hedysarum coronarium
torna a H
torna all'indice