(fotografato a Esperia-monti Aurunci-Lazio
substrato: prato calcareo)

Lotus cornicolatus L.
TRIFOGLIO GIALLO


Fabaceae. Erbacea alta 10-40 cm, con fusti che si originano da un ceppo radicale legnoso.
I fusti sono riuniti in infiorescenze peduncolate che portano fino a 7 fiori i quali hanno un lungo peduncolo, talvolta molto robusto, lungo circa 5 volte la foglia. Fiorisce da aprile a settembre.
Le foglie sembrano avere solo tre foglioline ma un altro paio di foglioline aderisce strettamente al busto.
I legumi si aprono e si torcono a spirale, ciascuno liberando diversi semi.
Cresce abbondantemente sui cigli delle strade campestri e nei prati asciutti di ogni parte d'Italia.
Il nome "lotus" deriva dal greco e significa "desidero".
va a lotus creticus
torna a L
torna all'indice