(fotografata sull'Appiantica-Roma-Lazio)
Medicago sativa L.
ERBA MEDICA

Fabaceae. Erbacea perenne rizomatosa, alta 20-60 cm, glabra o leggermente pubescente, con fusti eretti e ascendenti, talvolta ramificati.
Le foglie sono stipolate, trifogliate, composte a foglioline oblanceolate, lunghe 1,5- 2 cm, mucronate all'apice e nella met superiore, seghettato-dentellate al margine.
I fiori sono riuniti in racemi densi, ascellari, peduncolati, allungati; il calice tubuloso, lungo circa 6 mm, con denti allungati la corolla di colore blu-violaceo. Il frutto un legume spiralato, generalmente glabro, che contiene numerosi semi. Fiorisce da aprile a luglio.
Prati aridi, incolti, luoghi erbosi, dal piano a 1200 m. Specie Euroasatica, diffusa in tutte le regioni del mondo.
va a melampyrum nemorosum
torna a M
torna all'indice