(fotografato a Valle Fredda- Gran Sasso-Abruzzo)
Melampyrum nemorosum L.
SPIGAROLA VIOLACEA

Orobanchaceae. Pianta di 10-50 cm, fusto quadrangolare, con corta pelosità su due facce opposte; foglie lanceolate, lungamente appuntite, brattee da ampiamente cordate ad astate, pelose, con denti lunghi 1-5 mm su ciascun lato, di colore blu-viola; infiorescenza con fiori rivolti nella stessa direzione, corolla lunga 16-20 mm, giallo-oro, più tardi di colore arancio, con tubo della corolla eretto e di colore rosso-bruno; calice peloso-villoso.Fiorisce da giugno a settembre.
Boschi decidui, RARA.
Europa centrale e settentrionale (non è presente nella zona artica ed in Gran Bretagna).
va a Melampyrum velebiticum
torna a M
torna all'indice