(fotografata al Monte Capreo-Monti Lepini-Lazio)
Moehringia muscosa L.
ERBA PAGLINA

Caryophyllaceae. Pianta erbacea perenne alta 10 - 30 cm, verde e glabra, con fusti, prostrati o ascendenti, ramificati dalla base, fragili, ingrossati ai nodi, che formano un piccolo cespuglio e foglie opposte, filiformi o debolmente lineari, acute con 1(3 nervi). I fiori di 6-8 mm, in numero di 3-6 sono raccolti in infiorescenza terminale con due rami fioriferi opposti sotto il fiore principale (dicasio), portati da sottili peduncoli, divaricati dopo la fioritura, e sono composti da 4 petali (raramente 5 o più), bianchi, obovati, 1,5 volte più lunghi dei sepali; 4 sepali lunghi all'incirca 3 mm, verdi, lanceolati, acuti, uninervi con largo margine scarioso; 8 stami, 2 stili. Il frutto è una capsula denticida, che a maturità deisce semi lisci e brillanti, brunastri, con incisioni a fessura e strofiolo conico e prominente.Fiorisce maggio agosto.
Zone umide (muri, terriccio e muschi), boschi e dirupi ombrosi, di natura calcarea fino a 2.400 m.
Scheda tratta dal sito http://www.actaplantarum.org
va a Moehringia trinervia
torna a M
torna all'indice