(fotografato ai Monti Ruffi - Lazio)
Muscari botryoides (L.) Mill.
MUSCARI AZZURRO

Asparagaceae. Erbacea perenne, alta 20-20 cm, con bulbo ovale-appuntito, largo 2-3 cm. Foglie generalmente 2-3, erette, lineari-lanceolate, striate da nervature evidenti e contratte bruscamente all'apice.
Fiori riuniti in lassi racemi hanno il perigonio urceolato, azzurro-violetto, con fauce quasi bianca.
Fiorisce da febbraio ad aprile. Frutto Ŕ una capsula con valve obovate.
Prati, pascoli umidi, margini dei boschi, dal piano fino a 2000 m di altitudine. Propria delle regioni mediterranee in Italia la specie Ŕ comune in quasi tutta la Penisola assente nelle regioni settentrionali (ad eccezione di alcune localitÓ presso Trieste) e nelle isole.
va a Muscari commutatum
torna a M
torna all'indice