(fotografato nel Lago di Nemi-Lazio)

Nelumbo nucifera Gaertner
LOTO EGIZIANO

Nelumbonaceae.Rizoma biancastro, ingrossato in varie parti cilindriche e vescicolose ma consistenti, munito di corone di radici, allungato e ramoso, che si estende diffusamente. Foglie peltato-orbicolari, quasi perfettamente rotondate, con lembo un poco rialzato a guisa di ombrello rovesciato, glabre e vellutate sopra, nervose al rovescio; di centimetri 25-20 di diametro, verde-glauco-ceroso, impermeabili, le prime galleggianti, le pił robuste elevate sul livello dell'acqua da cm 50 e m1,50; picciolo robusto eretto, scabro, cilindrico; fiori grandi, 25-30 cm, disposti in pił corone, di colore rosa-carminio, bianco-crema alla base; stami numerosissimi; stimmi sopra l'ovario; peduncolo alto circa quanto le foglie. Fiorisce da luglio a settembre. Semi oblunghi, neri, poco meno grossi di una nocciola entro curiosi ricettacoli, di 10 cm circa, a cono rovesciato, con numerosi alveoli rotondi, la cui forma assomiglia a rosette per innaffiatoi, con grandi buchi.

va a neotinea lactea
torna a N
torna all'indice