(fotografata al Monte Pellecchia- Monti Lucretili-Lazio)
Neottia nidus-avis (L.) Rich.
NIDO D'UCCELLO

Orchidaceae. Tutta la pianta di colore giallo-bruno. Labello senza sperone. Fiori in spighe pluriflore. Labello diviso in due lobi.Fiorisce da maggio ad agosto.
Il fusto ha soltanto delle squame. Radici formanti un denso intreccio simile ad un nido d'uccello.
Boschi di latifolie, misti e di aghifolie. Diffusa.
Questa pianta deve il nome alle sue radici intrecciate in modo tale da sembrare un nido d'uccello. Non una vera e propria pianta parassita, ma piuttosto una saprofita che utilizza con l'aiuto di ife fungine, sostanze organiche in decomposizione presenti nel terreno.
va a nepeta cataria
torna a N
torna all'indice