(fotografata a Canseria - Sicilia )

Ophrys fuciflora subsp. biancae (Tod.) Faurh.
OFRIDE DEI FUCHI di BIANCA


Orchidacee. La infiorescenza contiene da 4 a 10 fiori piccoli, con sepali bianco-rosati, talora con sfumature verdi e petali triangolari, in genere dello stesso colore dei sepali oppure giallastri. Il labello trapezoidale, chiaro e villoso al margine, rosso-brunastro al centro, ove presente una piccola macchia lucida grigio-violacea, a forma di H o di farfalla, con un margine chiaro; l'appendice apicale grande, giallo-verdastra, romboidale o tridentata, curva verso l'alto. Il ginostemio, lungo 56 mm, ha un rostro acuto.Fiorisce in marzo-aprile.
Cresce fino a 700 m di altitudine, predilige praterie e garighe con suoli calcarei.Endemica della Sicilia


va a ophrys fusca
torna a O
torna all'indice