(fotografata al massiccio della Chartreuse-Francia)


(fotografata al Monte Gennaro- Monti Lucretili- Lazio)
Orchis mascula (L.) L.
DITA DI MORTO


Orchidaceae. Altezza 15-60 cm. Fusto robusto ed eretto.Labello con uno sperone cilindrico volto all'indietro, con estremità arrotondata; è una pista di atterraggio per gli insetti, che sfregano contro i grandi stami quando visitano l'interno dello sperone. Brattee membranose. Foglie più larghe nella parte centrale. Molti fiori in spighe lunghe, lasse. Fiori di colore rosa-porpora, con macchie più scure. Labello trilobato. Fiorisce da aprile ad agosto. Foglie oblunghe-lanceolate, generalmente non macchiate. Tubercoli radicali interi.
Boschi poco umidi, pascoli, boschi di latifoglie; vive in terreni argillosi, sciolti; diffusa; manca in Sicilia e Sardegna.
I tubercoli radicali dell'orchis mascula e di altre specie del genere hanno la forma di testicoli, da essi si deve in nome della specie. Contengono mucillagini usate in medicina.
va a orchis militaris
torna a O
torna all'indice