(fotografata al Monte Fammera-Monti Aurunci-Lazio)


(fotografata Soyons-Ardeche-Francia)
Orchis simia Lam.
orchidea scimmia


Orchidaceae. Fusto eretto, alto 20-40 cm. Foglie piane, lucide, a forma variabile, da ovate a lanceolate. Infiorescenza pi o meno globosa.Il nome deriva dalla somiglianza del labello con una piccola scimmia gesticolante: i lunghi lobi, lineari e incurvati verso l'alto, rappresentano gli arti, mentre il casco tepalico simula la testa. I due lobi inferiori sono separati da un corto dentino; lo sperone ingrossato e breve. Il corpo del labello in genere bianco con macchie porporine, i lobi sfumati di rosso intenso, il casco bianco-roseo. Caratteristica tipica della simia che comincia a fiorire dalla cima verso il basso. Fiorisce tra maggio e giugno, isolata o in piccoli gruppi, nei prati erbosi calcarei non troppo secchi, nei coltivi abbandonati e tra gli olivi.
va a Origanum
torna a O
torna all'indice