(fotografato al Vercors-Francia)
Petasites albus (L.) Gaertn.
FARFARACCIO BIANCO

Asteraceae.Altezza 10- 40 cm al momento della fioritura, i racemi femminili al momento della fruttificazione arrivano a 100 cm.Dioica. Fusto solo con foglie bratteiformi pallide. Le foglie compaiono alla fine del periodo della fioritura, sono rotondeggianti, cuoriformi, larghe fino a 60 cm, dentate, giallo-feltrose inferiormente in un primo momento; capolini fiorali in fitti racemi,con i soli fiori tubolari, bianchi, maschili e femminili su piante differenti.
Argine dei fiumi, prati molto umidi, boschi in burroni; sporadica.
Europa settentrionale e centrale specialmente nelle montagne.
Il nome generico deriva dal greco "petāsos" = cappello a grandi falde, undica la forma delle foglie; il nome specifico deriva dal latino "albus" = bianco per il colore dei fiori.

va a Petasites hybridus
torna a P
torna all'indice