(fotografata a Campodimele - Monti Aurunci - Lazio)

Petrorhagia prolifera (L.) P.W. Ball & Heywood
GAROFANINA ANNUALE


Caryophyllaceae.Pianta erbacea annuale, alta 10- 50 ) cm, con fusti eretti, semplici o ramificati alla base, generalmente glabri agli internodi mediani. Foglie opposte, senza stipole, lineari.Inflorescenza in cime compatte apicali con 2-12 fiori ermafroditi, subsessili, talvolta con un solo fiore, che si aprono uno alla volta. Calice glabro, con 5 angoli, circondato da un involucro rigonfio di brattee appressate, scariose e brune, senza nervo carenale; esse sono largamente ovato-ottuse, spesso le esterne mucronate, avviluppanti completamente il calice o i calici in gruppetto. Corolla con 5 petali roseo pallidi o porporini, raramente bianchi, obcordati o smarginati, ristretti in un'unghia lunga, senza scaglie alla fauce, generalmente omocromi, privi di una macchia scura sul nervo centrale del lobo. Fiorisce: maggio - settembre.
Incolti e prati aridi, spesso anche luoghi ruderali, su substrato calcareo, da 0 a 1400 m.
va a Petrorhagia saxifraga
torna a P
torna all'indice